Oggi giorno diventa sempre più importante potere navigare in modo anonimo e sicuro. La privacy non viene assicurata e ogni passo intrapreso per avere più privacy è una buona cosa.

In questa piccola guida per “surfare” anonimo e sicuro useremo Firefox ma non penso sia un problema trovare le impostazioni del vostro browser!

Come prima cosa installare Noscript, un utilissimo Addon di Firefox che blocca tutti gli script a meno che l’utente non dia il permesso ad alcune pagine fidate per eseguirli.

Per aggiungere l’addon clicca qui: addons.mozilla.org/de/firefox/addon/noscript

Bloccare tutti i cookie a parte per le pagine a cui si deve accedere tramite login.

Per navigare anonimi faremo uso di dei Proxy Server, come anche di dei servizi Proxy nel web.

Un Proxy è un applicazione server che permette a dei clients di accedere indirettamente e di conseguenza in modo anonimo alla rete. Un client, che può essere un web-client come Firefox o un BitTorrent client come uTorrent, richiede una risorsa ( un file, una pagina ecc. ) al proxy e il proxy fornisce l’informazione al client richiedendola a sua volta in internet o servendola dalla propria cache. In questo modo le attività svolte in rete verranno svolte con l’indirizzo IP del Proxy e non con il proprio.

Ci sono diversi tipi di Proxy:

Transparent Proxy

Questo tipo di proxy si identifica come Proxy Server e rivela il vero indirizzo IP disponibile come informazione nel HTTP Header. Può essere semplicemente utile per eludere una qualche blacklist, se il proprio ip è stato bannato ecc., ma non offre nessuna reale anonimità.

Anonymous Proxy

Questo tipo si identifica come server Proxy ma non rivela nessuna informazione riguardo all’indirizzo IP originale. Questo tipo di Proxy offre già un ragionevole grado di anonimità anche se può venire rintracciato.

High Anonymity Proxy

Questo tipo di Proxy non si identifica come proxy e non rivela l’indirizzo IP originale.

Cercare dei free Proxy anonimi o acquistarne alcuni. Tipo su questo sito dovreste trovarne: anonymous-proxy-list o su altri siti, basta cercare. Naturalmente HIA sta per high anonymous.

Oppure acquistarne su questo sito: buy.fineproxy.org/eng. Li ho testati sono veramente veloci e il servizio è buono.

Scegliere il “proxy packages” e cliccre su buy e pagare.

Una volta pagato si riceverà una lista di proxy servers che richiedono autorizzazione.

Ora che abbiamo trovato dei Proxy free o ne abbiamo comprati, impostiamo Firefox per usarli.

Navigando nella sezione avanzate ( advanced ) delle impostazioni di Firefox ci spostiamo in network o rete e clicchiamo su settings (impostazioni). Apparirà una finestra in cui aggiungere l’indirizzo IP e la porta da usare, inserire le informazioni ricevute (indirizzoip:porta) e premere su OK. Vedi anche immagini sottostanti.

impostazione firefox proxy

impostazioni firefox proxy
Ora se si aggiorna Firefox o si prova a navigare verrà richiesta una password. Inserire la password e buon divertimento.

A questo punto per essere ancora più anonimi “incateniamo” il Proxy con Servizio Web Proxy.

Un altra soluzione per navigare e scaricare in modo anonimo e sicuro è usare un servizio VPN come per esempio BTGuard VPN